martedì, 30 Novembre 2021

Gli scali di Trapani e Comiso chiusi fino al 14 luglio, pressing della Soaco

Gli aeroporti di Comiso e Trapani resteranno chiusi fino al 14 luglio secondo quanto deciso dal Ministero dei Trasporti con un decreto che prolunga le misure di contenimento della pandemia fimato dalla ministra Paola De Micheli.

Ma l’aeroporto del ragusano non ci sta e chiede di potere anticipare la riapertura. “Abbiamo già avanzato richiesta di poter anticipare la riapertura dell’aeroporto di Comiso al 22 giugno in virtù dei voli schedulati dalle compagnie aeree a partire da quella data e della previsione dell’articolo 1 comma 4 dello stesso Decreto del 14 giugno che lascia aperta la possibilità di progressive integrazioni all’elenco delle strutture di cui è autorizzata l’operatività – afferma Rosario Dibennardo, amministratore delegato di Soaco -. Attendiamo fiduciosi un riscontro da parte dell’Enac e del Ministero dei Trasporti, per poter informare al più presto i nostri passeggeri”.

News Correlate