martedì, 24 Novembre 2020

Scalo Palermo chiuso per fulmini

Ha riaperto stamattina all’alba, ritardi entro la mezz’ora

A causa del maltempo e dei fulmini che ieri sera si sono scagliati su Palermo, l'aeroporto del capoluogo è stato chiuso e alcuni voli sono stati dirottati negli scali di Catania e Trapani. In particolare su Fontanarossa sono atterrati due voli provenienti da Roma Fiumicino, uno da Torino e uno da Milano Linate.
Lo scalo Falcone-Borsellino ha riaperto nelle prime ore dell'alba visto che le condizioni del tempo sono migliorate, il vento è vistosamente calato e non ci sono stati più fulmini. Stamattina sono partiti i voli per Roma e per le altre direzioni, con ritardi entro la mezz'ora.

 

News Correlate