venerdì, 23 Ottobre 2020

Roberto Andò è il nuovo direttore artistico dell’Inda   

Roberto Andò è stato nominato direttore artistico della stagione 2017 della Fondazione Inda e del ciclo di rappresentazioni classiche al Teatro greco di Siracusa, giunto all’edizione numero 53. “Sono lieto e orgoglioso che Andò abbia accettato questo incarico – ha detto il commissario straordinario della Fondazione Inda, Pier Francesco Pinelli -. Roberto curerà insieme a me la definizione del progetto artistico e il coordinamento delle sue componenti proseguendo un’intensa collaborazione avviata dal maggio 2016 quando entrò a far parte della commissione di esperti da me nominata”.    L’incarico del regista palermitano avrà termine allo scadere della nomina del commissario straordinario della Fondazione.

Intanto la Fondazione ha già reso noto il cartellone della prossima stagione che sarà dedicato al legame tra la città e il teatro nell’anno in cui si celebrerà il 2.750° anniversario della Fondazione di Siracusa. Il programma prevede infatti la messa in scena delle tragedie “Sette contro Tebe” di Eschilo e “Fenicie” di Euripide e della commedia “Rane” di Aristofane. Il debutto è previsto il 6 maggio con l’opera di Eschilo e la stagione si protrarrà fino al 9  luglio. Le due tragedie si alterneranno dal 6 maggio al 25 giugno poi, dopo tre giorni di riposo, è previsto l’esordio della commedia “Rane” che sarà in scena dal 29 giugno all’8 luglio per un totale di 54 rappresentazioni, ben 12 in più rispetto all’anno precedente.

News Correlate