venerdì, 23 Aprile 2021

Volotea investe su Palermo promuovendolo hub

Incontro tra il sindaco Orlando e il fondatore della low cost Munoz

Volotea punta a fare dell'aeroporto di Palermo uno dei propri hub, uno degli snodi cruciali delle proprie rotte. L'annuncio è stato dato nel corso dell'incontro tra il sindaco Leoluca Orlando e Carlos Munoz, fondatore ed amministratore delegato della compagna aerea, durante il quale sono stati presentati i piani della società all'amministrazione comunale. Alla riunione erano presenti anche il presidente della Gesap, Giuseppe Modica, e Cesare Lapiana, assessore Bene comune Aziende partecipate e Servizi ai cittadini; Marco Di Marco alle Attività produttive; e Francesco Giambrone, alla Cultura.
"Volotea vuole realizzare a Palermo una presenza molto importante – ha detto il Sindaco – duplicando quanto già avviene a Barcellona e rafforzando quindi il ruolo euro-mediterraneo della compagnia aerea, che con i suoi 50 dipendenti è già oggi una importante realtà".
"Volotea – ha sottolineato Munoz – si sta preparando a effettuare importanti investimenti su Punta Raisi. Per noi – ha proseguito – è importante e strategico aumentare le rotte da e verso Palermo, con un indubbio vantaggio per la città stessa in termini di movimentazione turistica".
Per Giambrone, "le iniziative intraprese dal Comune anche con l'istituzione dell'Authority e insieme all'impegno della Gesap costituiscono un ulteriore elemento di interesse per i vettori aerei a scegliere Palermo. E la presenza di Volotea né e una diretta testimonianza".
La pianificazione dei voli e delle rotte di Volotea su Palermo sarà annunciata nei dettagli durante una conferenza stampa in programma il prossimo 20 marzo.

News Correlate