domenica, 16 Gennaio 2022

Autorità portuale di Palermo assume 5 tecnici a tempo determinato

Cinque assunzioni a tempo determinato nei quattro porti siciliani sotto la gestione dell’Autorità di sistema portuale della Sicilia occidentale (Adsp). Si tratta di una figura per l’attività di promozione; una di project management a Palermo, una per attività di demanio a Trapani e due demanio-operativa nei porti di Termini Imerese e Porto Empedocle. Lavoreranno 12 mesi con l’opzione di proroga per altri 6 mesi.

Per reclutare il personale, l’Autorità portuale presieduta da Pasqualino Monti ha pubblicato un bando per la ricerca di un’agenzia di lavoro interinale. Il valore stimato del bando è di 560 mila euro, di cui poco oltre 504 mila euro per la copertura dei costi per il personale somministrato di quarto livello (compreso di eventuale lavoro straordinario e dell’opzione di proroga).

In attesa dei concorsi, l’ente, applicando il contratto collettivo di lavoro dei portuali, ricorrerà alla somministrazione per determinati casi, tra cui la sostituzione di una lavoratrice in maternità (come nel caso di Trapani), oppure l’esecuzione di un’opera o un appalto che non può essere attuato utilizzando le professionalità esistenti in azienda; oppure ancora per punte di intensa attività che non possono essere fronteggiate con il normale ricorso agli assetti produttivi aziendali. l’AdSP, infatti, si è trovata in una situazione di punte di intensa attività, visti tutti i cantieri e i lavori avviati e in funzione anche dell’acquisizione del porto di Gela.

News Correlate