lunedì, 28 Settembre 2020

Le capanne di Mondello diventano pezzi da museo

Le cosiddette “capanne” in legno di Mondello che per decenni hanno fatto da sfondo alle estati dei palermitani e non solo diventano oggetto da museo. Una cabina in legno, donata dalla Mondello Italo Belga, è entrata infatti a far parte dell’allestimento permanente dell’Ecomuseo Urbano Mare Memoria Viva. per custodire, celebrare e far conoscere una importante traccia del rapporto dei palermitani col loro mare.

Le cabine, il cui numero diminuisce di anno in anno per fare spazio alle più moderne e funzionali spiagge attrezzate, sono ancora molto amate e pertanto la Mondello Italo Belga continuerà a destinare loro una piccola porzione della spiaggia.  

“Siamo davvero contenti che sia nato un ecomuseo dedicato al mare – osserva Beppe Castellucci, responsabile spiaggia della Mondello Italo Belga –  perché sentiamo di avere un nuovo alleato nella custodia della memoria storica di Mondello e ci auguriamo di continuare una proficua collaborazione nel segno dell’amore per il mare e della sua salvaguardia”.

 

News Correlate