sabato, 26 Settembre 2020

A Gangi cedute 100 case, tra i proprietari anche imprenditori israeliani

Continua con successo l’iniziativa del Comune di Gangi di cedere gratuitamente vecchi immobili del centro storico. L’iniziativa dell’amministrazione comunale, negli ultimi mesi, ha fatto schizzare in attivo il mercato immobiliare del piccolo centro delle alte Madonie e nei giorni scorsi sono stati ceduti altri due immobili del centro storico ma questa volta a titolo oneroso.

Il rogito notarile si è svolto a palazzo Bongiorno alla presenza del sindaco Giuseppe Ferrarello: ad acquistare casa sono stati quattro israeliani e un’ungherese. In via Notararigo a prendere casa è stata Laura Bellinazzi imprenditrice di origini italiane che vive da anni in Ungheria, in via Chiasso Medea gli israeliani Yaron e Anna Ostrovski e Shlomit e Shmuel Beck.

“Un mercato immobiliare in crescita – ha detto il sindaco Giuseppe Ferrarello – si è creato anche un turismo legato appunto a questa iniziativa, un vero e proprio successo a dirlo i numeri, basti pensare che tra immobili gratis e ceduti a titolo oneroso, abbiamo superato le 100 transazioni, una vera e propria boccata d’ossigeno per i nostri artigiani impegnati nelle ristrutturazioni”.

News Correlate