martedì, 27 Ottobre 2020

Born in Sicily, le eccellenze siciliane in mostra fino all’8 gennaio

Sono molti i visitatori  che hanno apprezzato ‘Born in Sicily’, l’esposizione di prodotti alimentari (Igp e Dop) e presepi siciliani, ospitata presso il Palazzo dei congressi di Taormina. 

L’iniziativa promossa dall’assessorato regionale al Turismo, dall’unità operativa di Taormina, dal Comune di Taormina e dalla fondazione Taormina Arte, resterà visitabile sino all’8 gennaio festivi inclusi (orari: 10-13, 16-19). 

L’evento offre la possibilità di ammirare le opere d’arte sacra del maestro Turi Azzolina e la rassegna che mette in luce l’arte presepiale calatina, di proprietà dell’assessorato regionale al Turismo. Quest’ultima raccolta comprende una ventina di pezzi, in terracotta o in maiolica policroma, opere di maestri artigiani calatini, alcuni dei quali ancora viventi. 

L’importante collana è stata più volta oggetto di apprezzate esposizioni in Europa (Parigi, Madrid, Innsbruck, a Tenerife) e nelle maggiori città italiane. I presepi realizzati dai maestri ceramisti calatini  sono custoditi presso l’unità operativa di Caltagirone e concessi in comodato d’uso dal Servizio Turistico di Catania.   

Tra gli eventi satelliti di ‘Born in Sicily’ la sezione siciliana dell’Ais organizza ‘Comunica il vino: questo S…conosciuto’, workshop e degustazione in programma il 7 gennaio (ore 10.30) presso l’hotel Villa Diodoro di Taormina.

News Correlate