giovedì, 24 Settembre 2020

Con Taormina Gourmet la Sicilia riacquista ruolo centrale nel mondo dell’enogastronomia

La terza edizione di Taormina Gourmet, dal 24 al 26 ottobre, ha l’obiettivo ambizioso di restituire alla Sicilia la centralità del mondo dell’enogastronomia. “Già 2700 anni fa – ha sottolineato Fabrizio Carrera, direttore di Cronache di gusto durante la conferenza stampa di presentazione all’aeroporto di Catania – un certo Polifemo coltivava la vite e faceva il formaggio. Si tratta non solo di un primato storico, ma anche culturale, che occorre ribadire e valorizzare perché le nostre eccellenze attuali traggano forza da un percorso millenario”.

E proprio alla ricerca del filo che lega il passato e il presente, tre delegazioni di giornalisti italiani ed esteri saranno ospiti alla fine di Taormina Gourmet dei press tour che esploreranno l’enogastronomia e il territorio delle isole Eolie, dell’Etna e della Sicilia Occidentale, alla scoperta di cantine, chef e produttori d’eccezione. Il respiro internazionale sarà rappresentato anche in cucina da Haruo Ichikawa, il primo chef stellato etnico in Italia.

In programma degustazioni dei più interessanti vini italiani e stranieri, cooking show degli chef stellati, focus sulle materie prime, cene ed aperitivi d’autore, interventi degli esperti internazionali del settore.

 

News Correlate