mercoledì, 22 Settembre 2021

A Palermo settembre inizia con un carico di… manifestazioni

Anche quest’anno a Palermo la festività di Santa Rosalia del 4 settembre si arricchisce di iniziative fortemente volute dall’amministrazione nonostante tutte le difficoltà legate alla pandemia in corso e alla esiguità delle somme a disposizione. Le manifestazioni culturali intendono celebrare la memoria della Santuzza attraverso le parole, i gesti, le musiche e i colori degli artisti, in una città che fino al 12 settembre manterrà accese le luminarie del percorso del festino e della piazzetta di Monte di Pietà. Le iniziative di settembre non si svolgono in un unico luogo ma, in continuità con un percorso individuato dall’assessorato e ormai consolidato, si spostano in vari punti della città.

Ma il mese di settembre segna la ripresa di tutte le attività cittadine. Anche la cultura, che in città non si è mai fermata, grazie agli entusiasmi e alla caparbietà dei tantissimi operatori presenti in città, propone ai cittadini e ai tanti turisti un variegato cartellone di iniziative: Festeggiamenti di Santa Rosalia in diversi punti della città, Festival BeatFull ai Cantieri Culturali alla Zisa (2-4 settembre), Via dei Librai in Corso Vittorio Emanuele (3-5 settembre), LibrOvunque nella IV Circoscrizione (3-5 settembre), Spasimo 2021 Fabrizio Bosso (3-4 settembre), Omar Welber (6 settembre) nel Complesso Monumentale dello Spasimo, Spasimo 2021 Il Fantasma dell’Opera nel Real Teatro Santa Cecilia, L’Alloro Festival nel Giardino dei Giusti, la prosecuzione di alcune iniziative di Re-Start. Tutti eventi in programma solo nella prima settimana del mese.

La scrupolosa attenzione da parte degli operatori alle regole di prevenzione sanitaria dettate dall’emergenza Covid, vuole essere testimonianza di fedeltà e rispetto nei riguardi del pubblico che intende continuare a nutrirsi di “Bellezza”.

Per consultare il calendario degli eventi del festinello vai su festinello locandina (1)

News Correlate