sabato, 23 Ottobre 2021

A Siracusa torna Nostos, Festival del Viaggio e dei Viaggiatori

Siracusa rinnova l’appuntamento con Nostos, Festival del Viaggio e dei Viaggiatori, giunto alla VI edizione e ideato dalla associazione Art.9. L’evento prenderà il via oggi, venerdì 8, per concludersi domenica 10 ottobre, a Palazzo Vermexio.

Nei tre giorni si avvicenderanno tre importanti appuntamenti che narrano diverse declinazioni del viaggio: oggi si apre con Nicola Crocetti, straordinario traduttore di una monumentale opera dedicata all’archetipo del viaggio, l’Odissea di Nikos Kazantzakis. Ad accompagnare Crocetti e il pubblico sarà la filologa Monica Centanni, che di recente ha dato alle stampe il saggio “Contro Ulisse”. Sempre stasera sarà proiettato il film “Sulle tracce di Goethe in Sicilia” di Peter Stein con cui, oltre a confermare l’omaggio al maestro, si intende anche sottolineare come, accanto a quello odissiaco, il grande archetipo del viaggio rimanga il Grand Tour, fondamentale punto di riferimento per una estetica del viaggio e una fenomenologia del viaggiatore che vada in una direzione antitetica a quella dell’idea consumistica del “turismo”.

Giorno 9 sarà una giornata dedicata a due grandi “viaggiatori” visionari del XX secolo: Franco Cassano e Lodovico Corrao. Sul “Pensiero Meridiano” e sul sogno mediterraneo si discuterà con Onofrio Romano, discepolo di Cassano, e Baldo Carollo autore di una celebre intervista a Corrao, ora ripubblicata.

La tre giorni di chiude, domenica 10 ottobre, con una pubblica assemblea in supporto alla candidatura di Siracusa a Capitale Italiana della Cultura per il 2024, alla quale saranno invitate tutte le realtà culturali e associative che hanno dato un contributo fondamentale al dossier Siracusa 2024.

News Correlate