lunedì, 30 Novembre 2020

Calatafimi Segesta si trasforma in presepe vivente

In occasione delle festività natalizie, Calatafimi Segesta prova a ricreare, tra le sue mura, una piccola Betlemme. Il quartiere “Li Ficareddi” ospiterà la terza edizione del “Presepe Vivente”, organizzato dall’Associazione Culturale “Calatafimi è…” anche grazie a un numero corposo di personaggi che riproducono fedelmente gli antichi mestieri. 

Zampognari, pastori, musiche natalizie e scene di vita quotidiana, sempre più rare al giorno d’oggi, accoglieranno i visitatori in questo itinerario temporale fino alla Sacra Famiglia, il cuore del Presepe Vivente, in una magica atmosfera di festa che richiama suoni, colori e sapori di un tempo. Il culmine della rievocazione religiosa e storica sarà il 6 gennaio 2015 con l’arrivo dei Re Magi i quali, dopo aver percorso le vie del centro storico della cittadina di Calatafimi Segesta, porteranno i propri doni alla Grotta del Bambinello.

L’evento si svolgerà il 26, 27 e 30 Dicembre 2014 e il 4 e 6 gennaio 2015 dalle 17 alle 21.30. Il biglietto di ingresso costa 4 euro e include degustazione di prodotti enogastronomici locali offerti lungo il percorso. Per informazioni e contatti: cell. 339.8471224 – associazioneculturalecalatafimiè@gmail.com.

News Correlate