domenica, 17 Gennaio 2021

‘Re-strutturare il turismo’: convegno dell’ACT a Taormina

La neonata Associazione Commercianti di Taormina organizza per venerdì 16 marzo il convegno “Re-strutturare il turismo in Sicilia – il caso Taormina” al Palazzo Duchi di Santo Stefano, via De Spuches. Ai lavori parteciperanno, tra gli altri, Sandro Pappalardo, assessore al Turismo Regione Siciliana; Rosario Dibennardo, vice presidente Federalberghi Sicilia e componente del cda SAC; Ivo Blandina, presidente Camera di Commercio Messina; Eligio Giardina, sindaco di Taormina; Salvo Cilona, assessore comunale al Turismo di Taormina; Vincenzo Tumminello, presidente di Sicilia Convention Bureau; Salvo Pogliese, europarlamentare, componente Commissione Trasporti e Turismo Parlamento Europeo.

Presentati nei giorni scorsi, la neonata Act punta a creare una rete di imprenditori, albergatori, ristoratori, artigiani che vogliono scommettere sull’iniziativa “Act Taor-Mine”: un anno di appuntamenti all’insegna del filo conduttore del food&wine declinato con l’arte, i fiori, la musica e il cinema per destagionalizzare il turismo a Taormina.

“Taormina – ha detto il presidente Nino Scandurra – ha l’esigenza di funzionare 12 mesi l’anno e di riuscire a cogliere l’obiettivo di essere sempre attivi nell’accoglienza dei turisti. Creeremo eventi soprattutto nel periodo invernale. Abbiamo previsto numerosi eventi da qui al marzo del 2019”.

 

 

News Correlate