mercoledì, 27 Gennaio 2021

Natale, a Taormina il cioccolato diventa arte

Per 18 giorni l’ex Chiesa del Carmine sarà la location della III edizione di CiccolArt Sicily

Per il terzo anno consecutivo, Taormina riapre le porte all'arte della cioccolateria. Dal 21 dicembre all'8 gennaio 2012, infatti, in occasione di CiccolArt Sicily, l'ex Chiesa del Carmine raccoglierà opere d'arte al cioccolato realizzate artigianalmente. E quest'anno, per festeggiare il rientro in patria della statua della Dea di Morgantina, esposta nel Museo di Aidone, verrà esposta una esatta riproduzione dell'imponente statua rigorosamente di cioccolato. Alla base della Dea saranno al cioccolato, persino le riproduzioni dei mosaici di Piazza Armerina.
Per ben diciannove giorni, la Mostra sarà arricchita da una raffica di iniziative tutte al gusto di cacao, come degustazioni, dimostrazioni, laboratori live per grandi e piccini, incontri culturali.
Fra tutti gli appuntamenti da segnalare,  Solidarietà al cioccolato" con  Nicola Fiasconaro, Maestro Pasticcere di Castelbuono, che realizzerà un enorme panettone di cioccolato all'interno del quale ci sarà un presepe; e "A ccioccolata Quetzal" dedicato al commercio equosolidale con la Cooperativa Sociale Quetzal di Modica.
Non mancheranno le dimostrazioni sulla lavorazione del cioccolato plastico e sull'arte della decorazione per realizzare torte sorprendenti e poi ancora itinerari degustativi, fontane di cioccolato,   abbinamenti insoliti di cioccolato fondente e vini passiti e moscati, e ancora presentazioni e degustazioni di piatti al cioccolato realizzati da i più prestigiosi ristoranti di Taormina.

News Correlate