venerdì, 23 Aprile 2021

Non solo funghi alla sagra di Ferla

In agenda mostre, musica, stand, degustazioni e un concorso di cucina

Non solo degustazione di diversi tipi di funghi, ma anche visite guidate nei luoghi naturali, conferenze, mostre, animazione, musica e anche un concorso di cucina. Tutto questo è il "Fungo di Ferla Fest", sagra in programma a Caltavuturo dal 21 al 23 novembre. Si inizia venerdì 21 con una cena di beneficenza a base di fungo di Ferla. Sabato 22 l’appuntamento è invece alle 9.30 per andare a “caccia” di funghi, quindi visita guidata ai beni monumentali di Caltavuturo. Alle 12 sarà inaugurata la Mostra dei funghi presso il Museo Civico. Nel pomeriggio si darà vita al concorso migliori piatti a base fungo di Ferla a cura degli Istituti Tecnici Alberghieri mentre, in serata, è previsto un intrattenimento musicale presso i magazzini culturali. Clou della manifestazione domenica 23 novembre. A partire dalle 9 visite guidate ai siti monumentali, etnoantropologici e paesaggistici di Caltavuturo (Chiese, Museo Civico, Mannari, Terravecchia, Gole di Gazzara) e visite guidate ai frantoi oleari e degustazione pane con l’olio. Quindi degustazione di piatti a base di fungo di Ferla.

News Correlate