giovedì, 15 Aprile 2021

Palermo rilancia: il 16 novembre c’è la Maratona

Ma dopo il flop della Supermaratona si teme anche per l’altra gara

Dopo la cancellazione all’ultimo minuto della Supermaratona di Palermo, c’è preoccupazione nelle parole di Salvatore Gebbia, presidente del Comitato organizzatore della XIV edizione della Maratona Internazionale Città di Palermo, in programma domenica 16 novembre. Ad oggi sono oltre 700 le adesioni con atleti provenienti da 26 Paesi (Belgio, Inghilterra, U.S.A., Germania, Nigeria, Cipro, Francia, Ungheria, Spagna, Canada, Polonia, Cecoslovacchia, Finlandia, Russia, Malta, Svizzera, Messico, Irlanda; Estonia, Tunisia, Australia, India; Thailandia, Romania, Etiopia e Marocco). Rimanendo sugli standard consolidati negli anni il numero totale dei partenti dovrebbe aggirarsi intorno alle 1.000 unità, ma al momento sull’ottimismo ha la meglio l’incertezza. “Gli organi competenti devono essere in grado di dare certezze agli organizzatori – conclude Gebbia – e sottolineo certezze, perché la delibera firmata l’aveva anche la Supermaratona e sappiamo come è finita. E’ necessaria chiarezza. Ne va del’immagine della città”. Tra le novità dell’edizione di quest’anno, il percorso è arricchito dal suggestivo passaggio all’interno del Palazzo Reale, sede del Parlamento Siciliano. Inoltre nel week-end che precederà la gara (dal 14 al 16), all’interno del Giardino Inglesesarà posisbile degustare prodotti tipici, visitare stand commerciali, ed assistere ad esibizioni sportive, balli e giochi.

News Correlate