venerdì, 22 Ottobre 2021

Da Pompei a Creta: ecco il programma del Festival del cinema archeologico

Ritorna anche quest’anno, nella location che ha come scenario il Tempio di Giunone, il Festival del cinema archeologico organizzato dal Parco archeologico e paesaggistico Valle dei templi di Agrigento in programma da mercoledì 17 a sabato 20 luglio con inizio alle 21.

Una iniziativa che quest’anno intende arricchirsi ulteriormente e lo fa affiancando al Festival, il concorso denominato appunto “Premio Giunone”

L’importante rassegna giunta alla sua XVI edizione e realizzata con la collaborazione della Rassegna internazionale del Cinema archeologico di Rovereto, propone quest’anno una tematica che, partendo dalla pre-protostoria europea, analizza le splendide città del mondo antico, fino al Medioevo europeo.

Protagoniste delle serate saranno le città di Pompei, Creta, Petra, Nimes, la città perduta dei Tairona, l’Isola di Pasqua, l’Islanda e Mont Saint Michel, che verranno scoperte e analizzate attraverso la proiezione di due film per ogni serata. Come ogni anno a due delle proiezioni in programma prescelte dalle giurie, verranno assegnati il “Premio Valle dei Templi” e quello “Città di Agrigento”.

 

Questo il programma del Festival:

 

Mercoledì 17 luglio

 

” La Pompei britannica dell’Età del Bronzo” e “Creta, il Mito del Labirinto”;

 

Giovedì 18 luglio

 

“Petra, perduta città di pietra” e “Nimes, la Roma francese”;

 

Venerdì 19 luglio

 

“La città perduta dei Tairona” e” Isola di Pasqua, l’ora della verità”;

 

Sabato 20 luglio

 

“Donne vichinghe, l’ira di Sigrun e la scoperta dell’Islanda” e “Mont Saint Michel, labirinto dell’arcangelo”.

 

INGRESSO LIBERO

News Correlate