venerdì, 23 Aprile 2021

Successo a Pechino per i ‘sapori di Sicilia’

Per oltre 130 operatori cinesi la possibilità di gustare oli e vini isolani

La Sicilia del vino e dell’olio torna carica di successi dalla trasferta di Pechino. Sono stati oltre 130, infatti, gli operatori cinesi del settore dell’accoglienza e della ristorazione che hanno partecipato al seminario “Sapori di Sicilia” tenuto nei giorni scorsi nelle sale dell’Hotel St.Regis di Pechino e che hanno potuto assaggiare oltre 40 vini di cantine siciliane e una ventina di oli di altrettante aziende dell’isola. Il Progetto Cina, organizzato dalle sedi ICE di Palermo e di Pechino e dall’assessorato Regionale all’Agricoltura con la collaborazione di Assovini Sicilia, è nato nell’ambito della convenzione ICE-Regione Siciliana e ha come obiettivo la promozione integrata del sistema culturale, turistico e produttivo della Sicilia. Nell’ambito della manifestazione è stato organizzato un seminario di presentazione del settore enogastronomico siciliano curato dal giornalista Andrea Gabbrielli a cui sono seguite due degustazioni guidate di vino e di olio, tenute rispettivamente da Giuseppe Longo dell’area sviluppo di Assovini Sicilia e da Gino Celletti, esperto del settore oleario.

News Correlate