venerdì, 5 Marzo 2021

Terrasini, prima tappa della mostra “Le vie del mare”

Fino al 5 luglio al Museo D’Aumale protagonista il Mar Mediterraneo

Grazie alla mostra “Le vie del mare”, Terrasini entra nel circuito internazionale dei cinquanta musei dell’area del Mediterraneo protagonisti di una mostra dal sapore particolare, all’insegna del mare e delle sue suggestioni che attraverserà tutto il Mare Nostrum con tappe dal Pireo, a Creta, quindi Slovenia, Venezia, Genova, Napoli, Barcellona, Gibilterra, fino ad Alicante e Marsiglia. Fino al
5 luglio presso il Museo D’Aumale sarà possibile ammirare oltre all’esposizione documentaria delle cinquanta istituzioni museali che hanno aderito, anche una sintesi virtuale della storia del Mediterraneo sotto l’aspetto naturalistico, etnoantropologico, storico artistico e archeologico come reperti archeologici (quale il rosto di Levanzo, unico esemplare datato III sec. a.C., appartenente probabilmente ad una flotta romana che partecipò alla battaglia contro i Cartaginesi alle Egadi), reperti storico artistici che mostrano le bellezze del mare trasformate dall’artigianato umano in oggetti di valore unico come i calici di corallo, tracce di imbarcazioni greche e romane, immagini apotropaiche per scongiurare i pericoli del mare, rudimentali carte nautiche, illustrazioni su informazioni di carattere geo paleontologico sulle coste e sulle profondità marine.

News Correlate