mercoledì, 21 Aprile 2021

Torna il presepe vivente di Custonaci

Nella grotta di Scurati in mostra 67 mestieri e 330 personaggi

Torna anche quest’anno a Custonaci la tradizione del presepe vivente. Da oltre vent’anni la grotta preistorica di Scurati, un piccolo borgo a pochi chilometri da Custonaci, si trasforma in un suggestivo villaggio di Betlemme, mettendo in scena tutti i mestieri e i personaggi del presepe. Nella grotta Mangiapane quest’anno si potranno ammirare 67 antichi mestieri e 330 personaggi che daranno vita ad una suggestiva messa in scena di una villaggio agricolo-pastorale della Sicilia occidentale dalla fine dell’Ottocento fino al 1930. La manifestazione è organizzata dall’associazione culturale “Presepe vivente” di Custonaci con il supporto dell’assessorato regionale al Turismo e ai beni culturali, dell’Apt e della Provincia di Trapani. Per i visitatori sarà a disposizione un servizio di bus navetta gratuito dal lungomare di Cornino. Il prezzo del biglietto è di 6 euro. Il presepe sarà visitabile il 3, 4, 5, 6 e 7 gennaio 2007 dalle 16 alle 21.

News Correlate