martedì, 1 Dicembre 2020

Womad in Sicily continua con 5 workshop a Villa Igiea

Oggi alle 17.30 la prima performance nella Sala dei Giochi Francesi

Continua con cinque giornate di workshop il festival itinerante di Peter Gabriel, Womad in Sicily 2011, inserito all'interno del cartellone grandi artisti quale richiamo ed attrattiva turistica per valorizzare, attraverso grandi eventi, il territorio siciliano. In questa fase della sua XIV edizione, il Festival ha scelto come location la Sala dei Giochi Francesi, sede del Dipartimento dell'assessorato regionale al Turismo a Villa Igiea. 
Si inizia oggi con l'esibizione del Maestro Giuseppe Mazzamuto e Salvo Compagno con il Workshop "Marimba e Tamburi a cornice dall'Africa alla Sicilia". Domani, giovedì 13 ottobre, in scena il grande allievo del maestro Mimmo Cuticchio, Vincenzo Pirrotta con la sua performance "Di tagghiu e di punta", mentre venerdì 14 ottobre sarà la volta del cantante, attore, ricercatore e autore Mario Incudine. Giovedì 20 ottobre interverrà invece il cantautore di tradizioni popolari Carlo Muratori con la sua performance "Dal canto popolare alla nuova canzone d'autore".
La chiusura dei workshop è prevista il 21 ottobre con l'aperitivo letterario-musicale di Epruno che con brani ed aforismi coinvolgerà direttamente il pubblico presente.
"Quest'anno abbiamo pensato di dare continuità al Festival – spiega l'organizzatore e partner del Womad international Fabio Lannino – con dei workshop tematici per dare seguito all'attività culturale ed artistica nell'Isola anche durante un periodo di destagionalizzazione". L'ingresso a tutti i workshop è libero sino ad esaurimento posti con inizio alle 17.30.

 

News Correlate