giovedì, 27 febbraio 2020

Siracusa, Bono mette insieme 81 operatori della ricettività

Comincia a delinearsi Consorzio per commercializzazione unitaria dei posti letto della provincia

E' quasi fatta. Il progetto del presidente della Provincia di Siracusa, Nicola Bono, di creare un consorzio di operatori della ricettività per la gestione e commercializzazione unitaria dei posti letto della provincia è a buon punto. Complessivamente sono 81 operatori per un totale di 2.290 posti, pari a circa il 15% della forza ricettiva complessiva della provincia quelli che hanno deciso di aderire al consorzio.
"Un dato incoraggiante – ha commentato Bono – che consente di lavorare ad una articolazione sia in termini di pacchetti turistici che di coinvolgimento di tour operator nazionali ed esteri per far fare il salto di qualità al territorio". Subito dopo le feste natalizie, è in programma una nuova riunione per l'approvazione dello statuto e contemporaneamente per l'individuazione dei soggetti che ne dovranno curare la gestione.
"I principi della gestione – ha assicurato Bono – saranno ispirati al criterio della rotazione perché tutti gli aderenti al consorzio dovranno avere pari opportunità di contatto con la nuova clientela che sarà avvicinata con questo nuovo strumento, in primis alle prossime BIT di Milano e di Berlino".

 

News Correlate