sabato, 4 Dicembre 2021

Al via nuovo collegamento marittimo Palermo-Ustica

La società Ngi opererà la tratta tutto l’anno con la Motonave Ulisse

Al via da oggi il nuovo collegamento marittimo per passeggeri, merci e merci pericolose, mediante navi traghetto, tra Palermo e Ustica. Il servizio affidato con contratto quinquennale dal dipartimento Trasporti alla società NGI (Navigazione Generale Italiana), vincitrice del relativo lotto, affiancherà i collegamenti già effettuati con gli aliscafi, affidati dal dipartimento, e dai mezzi della Siremar.
Sulla tratta sarà utilizzata la Motonave Ulisse. Ad agosto sono fissate tre corse a settimana: il lunedì, il giovedì ed il sabato. Nel resto dell’anno, invece, due: lunedì e giovedì. Fissi per l’intero anno gli orari dei collegamenti: partenza da Palermo alle 7, arrivo a Ustica 9,20; partenza da Ustica alle 12 arrivo a Palermo alle 14.20. Per i residenti, il prezzo del biglietto è di 3,65 euro per gli adulti e a 1,85 euro per i ragazzi dai 4 ai 12 anni non compiuti. “I trasporti – afferma l’assessore regionale al Turismo, Dore Misuraca – sono il volano del turismo e il completamento della rete dei collegamenti marittimi che, adesso, si estende a Ustica. In questo modo, sarà garantito il diritto di continuità territoriale dei cittadini e sarà agevolata la mobilità in un periodo di alta stagione turistica”.

News Correlate