sabato, 16 Gennaio 2021

Annullato treno per scalo Palermo, interrogazione Pd

Soppresso un minuto prima della partenza il treno di ieri delle 13 e 20

"Possibile che a Palermo venga annullato il treno che collega la città all’aeroporto appena un minuto prima dell’orario di partenza?". Lo chiede il deputato Donato Mosella (Pd), al ministro dei Trasporti, Altero Matteoli in un’interrogazione parlamentare. "Ieri – dice – il treno delle 13.20 per l’aeroporto di Palermo è stato soppresso a un minuto dalla partenza prevista, tanto che i passeggeri, all’ultimo momento e di corsa, si sono dovuti trovare un altro mezzo di trasporto per non perdere il proprio volo all’aeroporto, peccato però che i biglietti per quel treno mai passato siano stati tranquillamente venduti. Questa situazione non solo si è creata senza che nessuno abbia ritenuto doveroso darne comunicazione ai passeggeri, ma soprattutto, non è stata prevista alcuna navetta sostitutiva per l’aeroporto, creando enormi disagi ai passeggeri". "Chiediamo quindi al ministro – conclude – se non ritenga opportuno aprire un’indagine per accertare le responsabilità di un simile grave disservizio che ha danneggiato i cittadini".

News Correlate