venerdì, 23 Aprile 2021

Ponte, Ballistreri: “Utilizzare risorse a Messina”

Il deputato contro il trasferimento dei soldi al passante di Palermo

No del deputato regionale Maurizio Ballistreri al trasferimento delle risorse a suo tempo previste per il ponte alla costruzione del passante ferroviario di Palermo, come annunciato dal ministro Di Pietro e dal presidente della Regione Cuffaro. Secondo il presidente del Gruppo ‘Uniti per la Sicilia’ all’Ars, tutto ciò “costituisce la premessa perché Messina subisca un nuovo scippo”. Pertanto, il deputato regionale dello Sdi chiede un vertice a Roma, “promosso dal sottosegretario ai Trasporti Raffaele Gentile, che più volte si è occupato positivamente del nostro territorio, con il sindaco ed il presidente della Provincia di Messina e i parlamentari nazionali e regionali, per trovare, unitariamente, una posizione che vincoli il governo nazionale a destinare le risorse stanziate a suo tempo per il ponte in favore della realizzazione di infrastrutture strategiche nel messinese”.

News Correlate