martedì, 31 Gennaio 2023

Siracusa, a giugno il via al bus turistico aperto

Tra qualche settimana anche Siracusa avrà il suo city bus tour. Una società di Catania ha infatti vinto la gara per gestione del servizio di un bus in grado di collegare le principali attrazioni della città e permetterà di visitare i monumenti a bordo con libertà di movimento e a prezzi contenuti.
I mezzi utilizzati non supereranno i 9 metri di lunghezza per 2,40 metri di larghezza, con basso impatto ambientale (preferibilmente elettrico, a metano o ibrido). Il prezzo del biglietto, con validità giornaliera, sarà di 20 euro circa e consentirà ai turisti la discesa e la risalita per la visita degli itinerari. Gli itinerari potranno anche essere diversi (ma non i percorsi) e quindi se il bus non dovesse entrare a Ortigia le dimensioni dei bus potranno anche essere superiori. La partenza è prevista dal molo San Antonio con giro in Ortigia e fermata in via Maestranza e corso Umberto, poi verso le Latomie con fermata in via Politi Lauden, quindi in viale Teocrito per permettere la visita del museo Paolo Orsi, in viale Epipoli per il castello Eurialo, via Cavallari per il parco della Neapolis e infine in via Catania per tornare al molo. La durata dell'affidamento del servizio sarà di 5 anni.

News Correlate