martedì, 24 Novembre 2020

Taormina, crollano anche i passeggeri in funivia: solo a ottobre -68%

Basta leggere i dati dei passeggeri della funivia di Taormina per rendersi conto, semmai ce ne fosse ancora bisogno, della grave situazione in cui versa il turismo anche nella capitale turistica siciliana. Anche a ottobre, infatti, la funivia Taormina-Mazzarò ha chiuso con soli 35.442 passaggi in cabina a fronte dei 108.074 che si erano registrati nello stesso mese del 2019. In pratica, un calo del 68% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. La struttura che collega su fune Taormina centro con la zona a mare (Mazzarò ma anche Isolabella) anche nel precedente mese di settembre aveva fatto segnare 70.532 passaggi nelle cabine, contro le 154.579 del settembre 2019 (-55%).

Nell’intero 2020, sino al 31 ottobre scorso le presenze, quindi, registrate in funivia sono 340.487 contro le 995.261, con una perdita di 654.774 unità rispetto al periodo gennaio-ottobre 2019.

News Correlate