giovedì, 22 Aprile 2021

Ad Aeroporto Firenze il 2% delle azioni di SAT-Pisa

Lo scopo è concretizzare il progetto di una rete aeroportuale regionale

L’Aeroporto di Firenze (AdF spa) ha annunciato che il 23 ottobre 2008 ha superato la soglia del 2% di possesso del capitale di SAT – Aeroporto di Pisa. La partecipazione del capitale di SAT (che corrisponde al 2,00001% del capitale sociale) è detenuta direttamente da AdF S.p.A. ed è stata acquistata a prezzi di mercato. La scelta di AdF di entrare nel capitale rientra nell’ottica di rendere sempre più concreto e significativo il progetto di una rete aeroportuale toscana, che sia in grado, di offrire un servizio integrato e qualitativamente significativo al bacino di traffico della Toscana, anche attraverso lo sfruttamento delle potenziali sinergie esistenti tra i due scali. Con un investimento dal potenziale interessante AdF ha inteso porre in essere una partecipazione incrociata alla luce della storica partecipazione della Sat nell’aeroporto fiorentino, dando un segnale concreto di interesse amichevole nei confronti dello scalo Galileo Galilei. La quota acquisita è ritenuta sufficiente al raggiungimento di tali obiettivi, quindi AdF non ha intenzione di crescere ulteriormente nella partecipazione di Sat spa.

News Correlate