martedì, 25 Giugno 2024

Edmond De Rothschild Reim finanzia riposizionamento Hotel Londra di Firenze

Edmond de Rothschild REIM, attraverso il suo fondo Edmond de Rothschild European High Yield I Real Estate Debt Fund e un altro fondo separato dedicato a un gruppo assicurativo tedesco, ha stanziato 28,3 milioni di euro di prestito globale per il rifinanziamento e il restauro dell’Hotel Londra situato nel centro di Firenze, di proprietà di Eurazeo e gestito da Grape Hospitality.
L’Hotel Londra, situato nel centro di Firenze in posizione strategica vicino alla stazione ferroviaria e nei pressi delle principali attrazioni culturali della città, è stato acquistato da Eurazeo nel dicembre del 2020. La riqualificazione dell’hotel prevede un’operazione di rebranding con il marchio “Indigo” di Intercontinental e la ristrutturazione con relativa conversione in un hotel a 4 stelle di categoria Upscale Lifestyle/Urban da 160 camere. La riapertura dell’hotel, dopo una sostanziale ristrutturazione, è prevista per il quarto trimestre del 2023.
Il finanziamento è stato strutturato sotto forma di titoli senior garantiti per i quali il fondo Edmond de Rothschild European High Yield I Real Estate Debt Fund e un altro fondo dedicato a un gruppo assicurativo tedesco sono coinvestitori. Il closing è avvenuto con successo il 12 maggio 2022.
Eurazeo è una società di investimenti leader a livello globale con esperienza nell’ambito private equity, private debt, delle proprietà immobiliari e delle infrastrutture, con un portafoglio diversificato di 31 miliardi di euro di patrimonio gestito, compresi circa 22 miliardi di euro da terze parti, investiti in 450 società.
Grape Hospitality è una piattaforma di ospitalità paneuropea creata nel 2016 e controllata da Eurazeo, che possiede, gestisce e amministra 106 hotel e 70 ristoranti in otto Paesi, per un totale di oltre 10.000 camere gestite in virtù di contratti di franchising.
“Questa transazione segna la prima operazione commerciale del nostro fondo paneuropeo in Italia, nonché la prima nel settore dell’ospitalità. Le quattro precedenti operazioni di finanziamento che abbiamo condotto in Germania, Francia e Paesi Bassi hanno dimostrato la capacità del nostro team di identificare e portare a termine operazioni interessanti in tutta Europa, supportate da sponsor esperti e strutture di finanziamento affidabili. In questo contesto, continuiamo a intensificare le nostre attività internazionali di fundraising per accrescere il nostro fondo di investimento ad alto rendimento paneuropeo che verrà chiuso al termine del 2022”, ha detto Ralf Kind, Head of Real Estate Debt presso Edmond de Rothschild REIM.
A marzo 2022, il team Edmond de Rothschild REIM ha portato a termine un altro closing azionario per il suo European High Yield I Real Estate Debt Fund, portando l’attuale commitment azionario del fondo a oltre 160 milioni di euro. Il closing finale del fondo, che intende raggiungere l’obiettivo dei 300 milioni di euro, è previsto per dicembre 2022.
Edmond de Rothschild REIM vanta tra i suoi consulenti Gianni & Origoni (Simone D’Avolio, Maria Rosa Piluso), Mayer Brown (Alban Dorin) e NautaDutilh (Nicolas Bonora). Il fondo Edmond de Rothschild European High Yield I Real Estate Debt Fund è un fondo chiuso domiciliato in Lussemburgo sotto forma di SCA SICAV-RAIF. Alter Domus è il gestore di fondo di investimento alternativo.

News Correlate