sabato, 23 Ottobre 2021

Firenze, sei alberghi attrezzati per agevolare i non vedenti

Sei strutture alberghiere di Firenze, si sono attrezzare per essere fruibili nel migliore dei modi, anche da parte di coloro che sono privi della vista. Tutto ciò grazie ad audio-guide, in italiano e in inglese, che supportano chi non vede ad orientarsi all’interno degli spazi alberghieri. L’Unione italiana ciechi e ipovedenti di Firenze ha infatti ideato un progetto per rendere le strutture più accessibili.

‘Firenze a portata di mano’ è il nome dell’iniziativa pilota (sostenuta da Fondazione Cassa di risparmio di Firenze e patrocinata da Comune, Camera di Commercio e Federalberghi), tramite cui sono stati formati i dipendenti degli alberghi coinvolti (Hotel Mediterraneo, Hotel Meridiana, Villa La Vedetta, Hotel Londra, Hotel The St. Regis Florence e Hotel The Westin Excelsior) e sono state realizzate anche le audio-guide. Attraverso questo semplice strumento i ciechi ad esempio, possono agevolmente trovare l’esatta ubicazione di interruttori, prese elettriche, oggetti e quant’altro all’interno della camera o anche conoscere i servizi o i menù del ristorante.

News Correlate