sabato, 13 Agosto 2022

Notti stellate e cerimonie per la luna al Preidlhof Luxury DolceVita Resort

Ridefinire il rapporto di armonia tra uomo e natura, tra sonno e veglia, luce e ombra, suono e silenzio. È il percorso intrapreso dal Preidlhof Luxury DolceVita Resort – Spa Destination 5 stelle alle porte di Merano – che questa estate propone nuove iniziative per trovarsi in contatto con gli elementi, liberi dall’inquinamento luminoso, acustico, magnetico.

Il silenzio è parte integrante di questa esperienza che permette di vedere con chiarezza e sentire con precisione ciò che abita attorno e all’interno dell’animo. Non a caso il Resort è recentemente entrato a far parte della preziosa selecta di luoghi certificati come ‘Quiet Stay’ da Quiet Park, associazione no profit alla ricerca di posti silenziosi da proteggere.

“Guardare le stelle in silenzio aiuta a cambiare prospettiva sulla nostra vita e le sue difficoltà, aumentando il senso di consapevolezza e guidando il nostro naturale flusso luminoso verso il Glowing Flow”, spiega Patrizia Bortolin, Spa Concept Designer.

Star Bed sotto la Via Lattea: l’esperienza avviene nelle terrazze delle suites, in cui è presente uno star bed, un letto en plein air, in modo da avere un posto in prima fila sotto il cielo stellato, circondati dalle affascinanti vette rocciose dell’Alto Adige. Per una notte da sogno, tra il Monte Sole e il Monte Tramontana.

Il momento migliore per usufruire del servizio star bed è proprio l’estate, quando la natura raggiunge il culmine del suo splendore e il picco della propria energia rigenerativa. Tuttavia si può trascorrere una notte sotto le stelle anche nelle stagioni autunnali e invernali, grazie all’uso di una lampada riscaldante da esterno presente in ogni suites.

Esperienze immersive nel Giardino dei limoni: il 4 agosto e il 18 settembre sono previste 2 serate speciali, in cui gli ospiti potranno contemplare le costellazioni nel suggestivo Giardino dei Limoni e nell’uliveto, immersi tra le piante di lavanda, aranci, mandarino e le erbe aromatiche. Comodamente sdraiati su chaise lounge, riscaldati dal tepore del fuoco, i partecipanti saranno accompagnati dai racconti di Irmagard Moosmair, 73enne guida dalla grandissima saggezza spirituale, e dai suoi rituali con erbe officinali e resina, scelte in base alle condizioni energetiche. In sottofondo note di chitarra intorno a un falò e la natura che circonda il giardino mediterraneo.

Sempre nei mesi di agosto e settembre – nelle notti tra il 21 e il 22 – sarà possibile assistere a cerimonie di luna piena, un momento perfetto per purificare lo spazio, il corpo e la mente, facendo ordine fuori e dentro noi stessi.

 

 

News Correlate