martedì, 2 Marzo 2021

In Siberia stazione sciistica ‘made in Alto Adige’

Sarà realizzata dalle imprese Techno Alpin e Leitner di Vipiteno

Le imprese altoatesine Techno Alpin e Leitner di Vipiteno hanno firmato un contratto con un investitore russo per la realizzazione di un’area sciistica nella regione siberiana di Altai. La Russia ha destinato 7 grandi aree a zone turistiche sovvenzionate dallo stato: una di queste è la regione di Altai, che si trova nel sud della Siberia al confine con il Kazakistan. Si tratta della regione a più alto sviluppo turistico. Tra breve partirà la costruzione dell’infrastruttura turistica con le imprese altoatesine. Leitner costruirà tutti gli impianti di risalita, mentre Techno Alpin si occuperà dei sistemi di innevamento. L’accordo è stato siglato con la partecipazione della Camera di commercio di Bolzano.

News Correlate