domenica, 16 Giugno 2024

L’Umbria si prepara per l’appuntamento con ‘Cantine Aperte’

Non solo vino ma anche divertimento e rispetto per l’ambiente

Anche in Umbria il 30 maggio torna il consueto appuntamento con ‘Cantine Aperte'. "Lo slogan di questa edizione è ‘Naturalmente.Cantine Aperte', per proporre una vacanza open air, ideale per riscoprire i veri valori della terra, il patrimonio naturalistico e culturale in un'atmosfera autentica e di qualità come quella che solo le cantine Mtv della nostra regione sanno offrire", ha detto Ernesto Sportoletti, presidente del Movimento Turismo del Vino Umbria. Dall'Altro Tevere alla provincia di Terni, passando per il Trasimeno, Perugia, Torgiano, Assisi e Montefalco, domenica 30 maggio 55 Cantine socie del Movimento Turismo del Vino dell'Umbria, accoglieranno gli enoturisti con varie iniziative. Visite guidate per vedere da vicino ogni fase della lavorazione del vino, passeggiate e safari tra i vigneti, degustazioni, voli in mongolfiera, mostre d'arte, musica e giochi per i più piccoli. Inoltre, in 14 delle 55 cantine aderenti, il 29 maggio sarà possibile prendere parte alla ‘Cena col Vignaiolo', appuntamento con la buona tavola, prodotti a km zero e vino di qualità. Per i più giovani, il Movimento Turismo del Vino e Weblife Commerce, società creata da 3 folignati, organizzano in Umbria il primo ‘Facebook Raduno Cantine Aperte 2010'. Rinnovata la collaborazione con il Comitato per la Vita Daniele Chianelli, che anche per la 18^ edizione ripropone l'iniziativa ‘Un Bicchiere per la vita', per cui acquistando il calice da degustazione al costo di 5 euro si contribuisce alla raccolta fondi per il progetto ‘Il Parco del Sorriso', area verde attrezzata dove i pazienti del Reparto di Oncoematologia ed Ematologia del Santa Maria della Misericordia possono giocare ed assistere a spettacoli e concerti.

News Correlate