martedì, 7 Dicembre 2021

Dalla Regione 2,5 mln di euro per valorizzare i rifugi

L’intervento volto a promuovere lo sviluppo alpinistico ed escursionistico

L’amministrazione regionale ha approvato una serie di interventi con un investimento totale di 2,5 milioni di euro per sostenere e valorizzare i rifugi alpini, i bivacchi e i posti tappa in un’ottica di potenziamento delle strutture turistiche. Il contributo servirà per adeguare, sistemare e migliorare l’accoglienza in rifugi, bivacchi e posti tappa escursionistici, oltre che per l’acquisto di materiali di soccorso da dare in dotazione alle strutture. L’intervento, come ha ricordato l’assessore regionale al Turismo, Ennio Pastoret è volto "a promuovere lo sviluppo alpinistico ed escursionistico". A tal proposito la Valle d’Aosta, in collaborazione con la regione francese dell’Alta Savoia, ha avviato il progetto Interreg “Una Montagna di Rifugi” cofinanziato dalla Comunità Europea, che intende promuovere gli oltre 200 rifugi coinvolti fra Valle d’Aosta, Savoia e Alta Savoia, "per avvicinare nuovi pubblici alla montagna, facendo loro scoprire il piacere e il beneficio della vita di montagna e accompagnandoli in modo graduale verso una più consapevole fruizione dell’ambiente e della natura".

News Correlate