martedì, 25 febbraio 2020

Da maggio 2018 American Airlines volerà da Venezia a Chicago

Dal 4 maggio 2018 American Airlines opererà un nuovo volo fra l’aeroporto Marco Polo di Venezia (VCE) e il suo hub di Chicago O’Hare International Airport (ORD). Il nuovo servizio offrirà più di 3.000 posti alla settimana per tutta la stagione estiva e sarà operato da un Boeing 787-8 Dreamliner. La Business Class sarà composta da 28 poltrone e i passeggeri avranno a disposizione un vario menu internazionale studiato in partnership con lo Chef stellato inglese Mark Sargeant e la Chef di fama internazionale Maneet Chauhan.

La cabina di Economy sarà composta da 198 poltrone, di cui 21 in ‘Main Cabin Extra’ con circa 18 cm di spazio in più per le gambe.
Il nuovo volo si aggiunge al servizio stagionale già esistente fra Venezia (VCE) e Filadelfia (PHL) e diventa l’ottavo collegamento di American Airlines con l’Italia oltre ai voli operati da Milano verso New York (JFK) e Miami (MIA) e da Roma verso Chicago, New York, Dallas/Fort Worth (DFW), Filadelfia e Charlotte (CLT).
“Il nuovo volo da Venezia testimonia il continuo impegno della compagnia nella crescita internazionale e rafforza la presenza di American in Europa” ha commentato Jim Butler, senior vice president, International & Cargo.
“Tra Venezia e Chicago viaggiano annualmente oltre 40.000 passeggeri – ha detto Enrico Marchi, presidente di Save- il nuovo volo diretto per Chicago rappresenta pertanto un ulteriore importante passo per il nostro aeroporto e per l’intero Nord-Est, oltre che il settimo collegamento non stop per il Nord America”.

News Correlate