giovedì, 5 Agosto 2021

Sulle orme di Hugo Pratt a Malamocco soggiornando al Relais Alberti

Una vita avventurosa, dall’Italia all’Africa Orientale, da Buenos Aires alla Svizzera, da cittadino del mondo quella di Hugo Pratt, fumettista, scrittore e artista a tutto tondo, che fu un vero veneziano. Il suo studio più amato si trovava a Malamocco, borgo antico del Lido di Venezia, ed è qui che sono state ideate e create molte delle sue storie. Un artista con un’esistenza nomade e intensa come quella del suo antieroe più celebre, Corto Maltese, che a Malamocco si sentiva a casa.

Ci troviamo in una Venezia antica e in miniatura, e Relais Alberti si trova proprio sulla passeggiata amata dal maestro. Navigatori e poeti dunque, per storie che rilette tra questi stretti vicoli assumono un significato più intenso. E gli intenditori hanno riconosciuto in una trattoria o in un angolo di strada l’immagine già vista in una striscia a fumetti, provate anche voi. Lo studio non è visitabile, ma la biblioteca di Malamocco è dedicata a Hugo Pratt, e Relais Alberti è il punto di partenza ideale per un pellegrinaggio sulle orme del maestro, che qui si è ispirato. www.relaisalberti.com

News Correlate