lunedì, 24 febbraio 2020

1 gennaio da record per l’Aeroporto d’Abruzzo

L’Aeroporto d’Abruzzo apre il nuovo anno con 703.386 passeggeri registrati al 1 gennaio 2020. Una crescita raggiunta nonostante la chiusura di Linate per 3 mesi, che faceva prevedere un calo di almeno 25000 passeggeri sui 670.000 dell’anno precedente.

“La mia soddisfazione è davvero enorme – sottolinea Enrico Paolini, presidente Saga – ringrazio il personale Saga per il lavoro e la abnegazione, se solo si pensa che con 38 dipendenti, numero insufficiente, abbiamo fatto miracoli. La nuova stagione dell’Aeroporto d’ Abruzzo, va avanti con grande forza e con una reputazione guadagnata sul campo e mai avuta prima. Adesso partiremo con gli investimenti del Master Plan di quasi 17 milioni di euro e con le nuove rotte 2020 che verranno dall’ esito del bando regionale in via di pubblicazione”.

News Correlate