giovedì, 29 Febbraio 2024

Stipulato protocollo d’intesa in regione

Obiettivo è la valorizzazione turistica delle zone montane

Le Centrali Cooperative Abruzzesi (Confcooperative, Legacooop, Agci e Unci), l’Upa (Unione Regionale abruzzese dell’Upi – Unione delle Province d’Italia), l’Anci Abruzzo (Unione Regionale Abruzzese dell’associazione nazionale dei Comuni d’Italia) e l’Uncem Abruzzo (delegazione regionale dell’Unione Nazionale Comuni, Comunità ed Enti Montani) hanno stipulato un protocollo d’intesa volto alla sostenibilità delle imprese cooperative turistiche operanti nelle aree montane e rurali abruzzesi. Il protocollo prevede l’impegno da parte dei sottoscrittori nella promozione di programmi di sviluppo per le aree interne montane, rurali, parchi e laghi d’Abruzzo, la promozione di tutte le forme di turismo minore nelle aree interne, il sostegno di progetti di monitoraggio e gestione in forma cooperativa delle abitazioni disponibili per attività turistica ricettiva con la formula casa vacanze e/o bed & breakfast, nonché azioni di valorizzazione dei centri storici e recupero delle tradizioni popolari.

News Correlate