sabato, 26 Settembre 2020

Pronta per taglio nastro la pista ciclabile della Valle Aterno

“A novembre inaugureremo il primo tratto di 6 chilometri della Pista ciclabile della Valle Aterno (Capitignano-L’Aquila-Castelvecchio Subequo), un progetto per il turismo e per lo sviluppo delle nostre aree interne, che in prospettiva potrà unirci alla costa Adriatica e a Roma e alle opportunità che ne provengono”. Lo ha annunciato il consigliere regionale abruzzese Pierpaolo Pietrucci che ha aggiunto: “mentre a livello europeo e nazionale è in corso una riflessione su turismo ciclabile ed esperenziale e si valutano i progetti, noi scendiamo in campo con un’opera concreta. Non ho mai smesso di crederci e la caparbietà ha pagato: con l’aiuto di tanti, come i tecnici dell’Università e del Comune dell’Aquila, e attraverso innumerevoli incontri, in neanche due anni dalla prima riunione, mi sono adoperato perché vi fosse la progettazione, il consenso dei Comuni coinvolti, l’appoggio della Regione, i finanziamenti, tra cui dieci milioni nel Masterplan e cinque dal Cipe” ha detto ancora Pietrucci.

Intanto sono in fase di progettazione altre piste ciclabili cittadine, come il collegamento tra Preturo, Coppito e il polo universitario e l’ospedale e tra il polo scolastico di Colle Sapone, Pettino, Cansatessa, Paganica e altre frazioni che a loro volta saranno messe in connessione con la pista ciclabile Aterno.

News Correlate