venerdì, 18 Settembre 2020

Da Navelli a Celano, nuovo episodio per ‘Un reporter in valigia’

Si continuano ad esplorare i borghi medievali dell’Aquilano insieme alla web-serie ‘Un reporter in valigia’ che nell’ultima stagione esplora le meraviglie d’Abruzzo. Dopo il lockdown il video-reporter Mirco Paganelli si è impegnato a promuovere il turismo di prossimità andando alla scoperta di mete meno conosciute dal pubblico italiano.

Nel nuovo episodio pubblicato sabato 5 settembre, la telecamera del viaggiatore solitario è rivolta verso Navelli, Fontecchio, Rocca di Mezzo e Celano.
“Un borgo più incantevole dell’altro – ha commentato il giornalista -Il loro impianto urbano è ancora quello medievale. Ho avuto modo di attraversarli a piedi in un periodo in cui c’erano poche persone e dove contavo più gatti che visitatori. In alcuni di questi luoghi pare che dopo il terremoto, e in particolare dopo lo spopolamento del secolo scorso a seguito delle migrazioni verso l’estero, si sia ancora alla ricerca di un riscatto. In alcune di queste cittadine ci sono interi quartieri fantasma, memoria di un passato pastorale e artigiano, che hanno dovuto fare i conti con la mancanza di mezzi di sussistenza. La rinascita di queste splendide realtà rurali ha bisogno di persone – esorta il video-reporter -, e solo un ritorno alla campagna, a partire dalle giovani famiglie, potrà garantire un futuro a questi borghi che, come corone di pietra su colline e montagne, custodiscono lo spirito italiano”.

Il quarto episodio è online sui profili social di Un reporter in valigia (YouTube, Facebook e Igtv).

 

News Correlate