giovedì, 15 Aprile 2021

Federalberghi punta su un settembre da record per la Basilicata

“In Basilicata il mese di settembre è da sempre un mese importante per il turismo con oltre 340mila tra presenze (260 mila) ed arrivi (80 mila) ed una quota di poco superiore all’11% di presenze ed arrivi dell’intero anno. L’obiettivo di arrivare a quota 350-360mila ospiti è pertanto alla portata. La situazione di partenza è comunque diversa con la provincia di Matera che a settembre 2016 ha toccato quota 240 mila (tra arrivi e presenze) e Potenza meno di 100 mila (tra arrivi e presenze)”. Ad affermarlo Michele Tropiano, presidente Federalberghi-Confcommercio Imprese Italia Potenza.

Il mese di settembre vedrà in programma sagre, feste ed eventi di richiamo come la Festa dedicata alla Madonna Nera di Viggiano.
Secondo Federalberghi, “per sfruttare al meglio questo filone occorrono adeguate politiche di destagionalizzazione. Gli alberghi fanno da sempre la propria parte, adottando durante la bassa stagione politiche di prezzi flessibili, ma occorre l’impegno di tutta la filiera affinché le località restino “aperte” più a lungo, offrendo condizioni attrattive, ed il sostegno delle istituzioni, per incentivare il turismo in bassa stagione e per alleviare il peso degli oneri fiscali e contributivi a carico delle imprese”.

News Correlate