mercoledì, 27 Gennaio 2021

Polo Museale Rionero Vulture: 2011 anno positivo

Ben 3.500 visitatori hanno premiato i lavori effettuati dal Gal

Il Polo Museale di Rionero in Vulture, che riunisce al suo interno la Biblioteca Comunale, il Museo della Civiltà Contadina, il Centro della Civiltà dell’Aglianico e la Mostra Permanente sul Brigantaggio, tira le somme del 2011. “Nel 2011 – afferma Franco Perillo, presidente del GAL Sviluppo Vulture Alto Bradano – c’è stata una grossa affluenza di persone, circa 3.500, che sono venuti a Rionero in Vulture per visitare il Polo Museale. Il successo registrato – continua Perillo – testimonia il lavoro svolto dal Gal nella promozione dell’arte e della cultura del nostro territorio”. Il Polo Museale, dunque, è diventato un elemento di attrazione, promozione e valorizzazione per la Città di Rionero e di tutta l’area del Vulture. “Vista l’importanza assunta dal Polo Museale, con la nuova programmazione Leader 2007-2013 – conclude Perillo – il GAL Sviluppo Vulture Alto Bradano ha ritenuto opportuno prevedere misure per consolidare e accrescere il ruolo del stesso Polo, con l’obiettivo di dare continuità allo sviluppo rurale avviato sul territorio in quanto arte, tradizione, ambiente, enogastronomia sono prodotti che, organizzati in un'unica variegata e completa offerta culturale, mirano a proiettare il nostro territorio in contesti turistici sempre più ampi”.

News Correlate