mercoledì, 20 Gennaio 2021

Caruso & Grassi lancia il programma Basilicata in bus

Programma di week end nel materano a tariffa scontata

Partirà ufficialmente il 23 ottobre il progetto Basilicata in bus, iniziativa organizzata dal tour operator Caruso & Grassi in collaborazione con l'Apt e la Regione Basilicata e che ha come meta i due maggiori poli turistici sul territorio lucano, Matera e l'area bradanica.
La proposta prevede un tour che si svolge nell'arco di un week end dedicato alla clientela individuale, a un costo vantaggioso, grazie al coofinanziamento dell'Apt Basilicata nell'ambito del Progetto Promo Commerciale. Un tour quello rivolto agli “individuali” che guarda a due delle regioni chiave che costituiscono per la Basilicata il cosiddetto mercato di prossimità: la Campania con una quota del 17 per cento e il Lazio con una quota del 12 per cento. Il battesimo ufficiale di “Basilicata in Bus” è in programma il prossimo 23 ottobre. Un bus gran turismo provvederà a prelevare i turisti davanti alle stazioni ferroviarie Termini di Roma e piazza Garibaldi di Napoli e, su richiesta dell'utenza, con fermate intermedie a Frosinone e Salerno. I visitatori laziali e campani già nel viaggio di andata potranno contare sulla guida turistica a bordo. Dopo l'arrivo il venerdì sera a Matera è previsto il pernottamento in un albergo a quattro stelle della città. Quindi il sabato la visita all'abbazia benedettina di Montescaglioso e in seguito al Museo Archeologico di Metaponto. Dopo un pranzo degustazione il trasferimento nel pomeriggio a Matera per la visita ai Sassi e in serata la cena in ristorante tipico degli antichi rioni. In programma pure una escursione notturna “Matera by night” sul Belvedere di Murgia Timone. La domenica mattina la ripartenza per Napoli e Roma dopo aver visitato le chiese del Piano e gli edifici barocchi. La prima data del tour operator ha registrato il tutto esaurito.

News Correlate