martedì, 30 Novembre 2021

Nello scalo di Lamezia Terme esposte opere d’arte

Il pittore Domenico Lo Russo ha donato alla Sacal un suo quadro

Il pittore Domenico Lo Russo ha donato all’aeroporto di Lamezia Terme un quadro a tecnica mista ritraente un magnetico e seducente sguardo di donna intitolato “Viso e quadretti”. L’opera è stata installata negli uffici direzionali di Sacal, e va ad arricchire la già preziosa collezione “permanente” che può essere ammirata nello scalo. “Con l’installazione dell’opera di Lo Russo, chirurgo e pittore, una sorta di Giano con bisturi e pennello in mano… – spiega il presidente di Sacal Eugenio Ripepe – mettiamo in cantiere un’importante, e direi significativa, iniziativa, dando peraltro un primo immediato seguito all’accordo sottoscritto nei giorni scorsi con il Museo di Taverna, volto a favorire nuove azioni culturali in aerostazione e a promuovere l’imponente e mai abbastanza apprezzato patrimonio del Museo della cittadina presilana, con i suoi innumerevoli autori. Non solo i grandi del passato, come i fratelli Mattia e Gregorio Preti. Ma anche quelli della contemporaneità: come appunto Lo Russo. Sacal e Museo di Taverna sono già dunque fattivamente e concretamente assieme per sperimentare nuova creatività ed avviare necessari processi di stimolo e rinnovamento culturale di aeroporto, museo e territorio. ”

News Correlate