sabato, 6 Marzo 2021

Bronzi Riace, Museo a lavoro per 50° anniversario dalla scoperta 

“Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria è al lavoro in vista del cinquantesimo anniversario dal ritrovamento dei Bronzi di Riace”. Lo afferma il direttore Carmelo Malacrino annunciando l’avvio delle attività per le celebrazioni del 2022 “con un progetto inclusivo – dice – che guarda alle molteplici realtà del territorio.  In questi giorni – prosegue – stiamo definendo i criteri per la costituzione dei comitati per celebrare il prossimo anno la ricorrenza dei 50 anni dalla scoperta dei Bronzi, con un piano operativo che possa valorizzare una delle più importanti scoperte archeologiche di tutti i tempi. Un progetto ambizioso che guarda all’inclusione, già elemento di forza distintivo della nostra realtà museale”.
“I Bronzi di Riace – riporta una nota del Museo – sono il simbolo identitario non solo di questo territorio, ma di tutta la regione, nonché capolavori d’arte greca famosi in tutto il mondo. Un brand culturale di valore inestimabile, che esprime al contempo la bellezza dell’arte e il misterioso fascino della cultura antica”.
“Auspico che i 50 anni dei Bronzi di Riace – conclude Malacrino – possano offrire anche un contributo significativo per strutturare un’offerta turistica sostenibile, con la quale presentare il vero volto della Calabria, fatto di storia, culture, sapori e magnifici paesaggi”.

News Correlate