lunedì, 18 Gennaio 2021

Dai Poin 60 mln di euro per il turismo nel cosentino

Allo studio la realizzazione di un metrò leggero

La Regione Calabria pianifica gli investimenti che interesseranno la provincia di Cosenza. Turismo e trasporti sono fra i principali settori su cui si interverrà. ''La spesa è partita e sarà anche più consistente di quello che pensavamo – ha dichiarato l'assessore regionale al Turismo, Damiano Guagliardi. ''Dal punto di vista del mio assessorato – ha aggiunto – l'intervento più rilevante riguarda il polo dei Poin, attraverso il quale andremo a spendere nel giro di due anni circa 60 milioni di euro nella provincia di Cosenza. Si tratterà di costruire un vero turismo sostenibile fatto di cultura, recupero dei beni culturali, ma soprattutto di turismo naturalistico''.
Sul fronte del trasporti, si punta alla creazione di un sistema integrato, già allo studio della Regione e che prende le mosse dall’avvio della procedura che porterà alla realizzazione della metropolitana leggera Cosenza-Rende-Unical. “Stiamo lavorando per far partire un vero e proprio sistema di collegamento regionale – ha annunciato l’assessore al Lavori Pubblici Luigi Incarnato – Attraverso questo sistema integrato di trasporto pubblico locale modificheremo sostanzialmente il sistema dei trasporti”.

News Correlate