domenica, 17 Gennaio 2021

Chiusura scalo Crotone provoca liste interminabili per pullman

Dopo la chiusura dell’aeroporto Sant’Anna di Crotone, molti turisti e cittadini che risiedono fuori città e che intendono rientrare per le festività natalizie, stanno prendendo d’assalto le compagnie che effettuano trasporti in pullman. Presso il terminal di Romano e delle agenzie che svolgono il servizio per conto di altre compagnie di trasporti, sono iniziate le code per le prenotazioni. Studenti e lavoratori fuori sede si trovano dunque in difficoltà, nella ricerca di un biglietto per poter rientrare a casa.

Il sottosegretario con delega al Mibac Dorina Bianchi, ha affermato che: “se il turismo dovrà rappresentare per Crotone il maggior volano per la crescita culturale ed economica, attraverso quale mezzo di trasporto potranno arrivare i visitatori a Crotone dal nord Italia? Di fronte a questo ennesimo scippo perpetrato nei confronti del territorio dopo l’eliminazione della tratta ferrata Ionica e l’eliminazione dei treni a lunga percorrenza da e per Crotone, c’è da augurare alla ditta Romano (oltre che complimentarsi con essa per il servizio che riesce a dare ai cittadini) dei giorni sempre migliori altrimenti i crotonesi dovranno rimanere prigionieri del proprio territorio”.

 

News Correlate