domenica, 14 Agosto 2022

A Maurizio Fratellizzi la delega di Federbalneari Procida

Il presidente di Federbalneari Italia Marco Maurelli ha conferito la delega a Maurizio Frantellizzi per occuparsi del coordinamento di Federbalneari Procida, realtà turistica di punta del turismo in Campania ed a livello italiano, e tra le isole più caratteristiche d’Italia.
Già presidente di Casartigiani Procida, Frantellizzi ,che da sempre si occupa delle problematiche del sistema demaniale marittimo e turistico di Procida, con questo incarico assume un ruolo esiziale per coordinare le attività turistiche e balneari della comunità procidana che si appresta ad affrontare un evento nazionale quale quello della Capitale della Cultura 2022 unitamente a tutta l’area flegrea.
“Con immenso piacere, ho ricevuto dal presidente federale Maurelli la nomina di delegato del coordinamento “Federbalneari Procida – ha detto il neo delegato federale Maurizio Frantellizzi – nel rispetto degli interessi di categoria e del ruolo istituzionale che la nomina comporta sul territorio del Comune di Procida. Ho accettato questa nomina con grande emozione e con la consapevolezza di un grande impegno per la tutela di un comparto con tante difficoltà da affrontare e risolvere, in particolare l’annosa questione delle concessioni demaniali. Il mio impegno sarà massimo così come l’attenzione per tutte le problematiche di un settore che ha bisogno di emergere e di eccellere nel nostro territorio isolano in vista di Procida Capitale Italiana della Cultura”.
“Ho voluto affidare questa delega all’ottimo Maurizio il quale siamo certi, saprà rappresentare con dedizione ed attenzione le esigenze del settore turistico costiero di una meravigliosa realtà come quella di Procida, in modo attento e nel più rigoroso rispetto del dialogo con le istituzioni procidane – spiega il presidente di Federbalneari Italia Marco Maurelli – La sua prima sfida sarà quella di coordinare gli sforzi delle imprese del turismo balneare della città di Procida ed il loro ruolo di primissimo piano nell’organizzazione del turismo del mare di Procida, senza dubbio primo biglietto da visita del turismo in una iniziativa nazionale ed a livello europeo quale quella “Città Capitale della Cultura. Buon lavoro Maurizio”.

News Correlate