venerdì, 25 Settembre 2020

Naldi/2: vogliamo essere ascoltati

Chiesta a De Mita la creazione di una cabina di regia

Gli albergatori napoletani vogliono essere parte attiva nella programmazione e nell'organizzazione di eventi ed iniziative: la rivendicazione è del presidente dell'associazione partenopea Salvatore Naldi. "A tale scopo abbiamo appena creato un Consorzio – fa sapere l'imprenditore – Fino ad ora abbiamo subito passivamente le politiche sul comparto, e all'assessore regionale Giuseppe De Mita chiediamo di cambiare metodo, creando una Cabina di Regia con tutti gli operatori". Nonostante la situazione, Naldi mostra di concedere credito a chi deve dirigere. "Voglio essere fiducioso, ma allo stesso tempo non posso comprendere alcuni ritardi, come quelli sulle scelte riguardanti i nuovi commissari degli Ept. Ci sono eventi come Piedigrotta su cui occorre immediatamente organizzare i pacchetti e venderli".

News Correlate