TESTMSL

Pompei, Osanna torna alla guida del sito: ora si volta pagina

L’archeologo Massimo Osanna, dopo la riconferma del 22 maggio scorso, è tornato alla direzione del sito archeologico di Pompei, con la presentazione alla stampa della mostra delle opere della biennale doutdo 2018-19, intitolata ‘La morale dei singoli’e allestita nella Palestra Grande degli Scavi.

“Punterò prima di tutto sulla riorganizzazione dei ruoli e del personale, che andrà adeguato alle necessita’ di un parco archeologico – hadetto l’archeologo – Ma anche alla creazione di una squadra fissa, e più che raddoppiata per badare alla manutenzione e l’investimento sulla ricerca, con gli scavi, i laboratori, le relazioni con le realtà internazionali più importanti, il rapporto con il territorio. Pompei ora deve voltare pagina ed entrare nella normalità mantenendosi all’altezza degli standard internazionali faticosamente raggiunti in questi anni. Un assunto che tradotto significa, tanto per cominciare, ridistribuire tutti gli incarichi, affidandoli magari a rotazione, per ripartire con sempre più energia e passione, e la creazione di una squadra di almeno 100 persone per curare ogni giorno con scrupolo la manutenzione di strade, edifici, monumenti”.

News Correlate